Che se ne dica su WIX!



Alcuni di voi, soprattutto chi fa o vende web, starà già storcendo il naso. Altri, dopo aver letto il titolo, si saranno già precipitati in bagno a vomitare. Buon per loro. Sia chiaro, non sono un fan dei siti che "regalano" siti-fai-da-te. Ogni tanto ne provavo uno e improvvisavo qualche test, ma senza mai pubblicarli; cercavo solo di capire il perché di certi fenomeni, e dato il mio mestiere, mi sembra il minimo ch'io possa fare, non vi pare? In ogni caso, ho sempre affidato la realizzazione del mio sito web personale a web designer con le contropalle — ed è curioso che si chiamassero sempre tutti Luca, mi ha sempre turbato 'sta cosa... — che me lo costruivano per bene, lo blindavano e lo rendevano talmente responsivo che poevi vederlo anche su un Nokia 3310. I siti-fai-da-te, invece, li ho sempre trovati brutti, approssimativi, malfunzionanti, con un sacco di bug, pubblicità e scazzi vari. Per quel che mi riguardava, WIX era tale e quale ai vari 1&1, Webnode, etc, per cui non valeva nemmeno la pena visitarlo. Ma negli ultimi tempi, la società israeliana ha avviato una promozione così martellante, che (da pubblicitario) mi è stato impossibile ignorarla. Così mi sono detto «dai, proviamo sta cazzata». I primi 5 minuti sono stati uno spasso. Poi, ho fatto questo sito. In 2 giorni.

MA ATTENZIONE! Non mi sentirete mai dire che WIX è un fai-da-te per tutti. Non consiglierei mai ad uno sprovveduto di farsi un sito da sé con WIX, dove per sprovveduto intendo chi non ha sufficiente dimestichezza col graphic design e/o sufficiente conoscenza dell'UI (se non conoscete questi due termini, per quel che mi riguarda siete già tagliati fuori). L'interfaccia è davvero semplice e intuitiva, ma non per questo un commerciante qualsiasi sarà in grado di costruire un buon sito web. Anzi, quasi tutti i siti di WIX fatti da sprovveduti che non vogliono spendere una lira per promuovere il proprio business, sono un'accozzaglia di tutti gli errori di comunicazione da non commettere mai online. Perché tanto c'è WIX, pensano costoro, è gratis! Sì, ma, amico mio, quello che hai fatto non è un sito, è un mattatoio pieno di frattaglie, fossi un macellaio ti direi anche bravo, ma vendi hamburger! Senza parlare dei labirinti di click, vere e proprie giungle della navigazione, tipiche di chi non sa quello che sta facendo credendo di fare una figata. E poi le pubblicità di WIX, e di un milione di altri servizi-prodotti, magari competitor del tuo stesso business. Già, perché farsi il sito su WIX è davvero gratis, ma ovviamente (come qualsiasi cosa a gratis sul web) te lo riempie di pubblicità. Non vuoi la pubblicità? Paghi! E qui casca l'asino...

Il costo di WIX non è contenuto. Per esempio, io gli sgancio circa 220 € l'anno. In pratica, WIX è come se mi dicesse: «Elia, mi dai 2 foglie all'anno e in cambio io ti do hosting, dominio, editor avanzato, un sacco di app strafighe e la possibilità di fare tutti i redirect che ti pare, ma (attenzione) il sito te lo fai tu!». Ciò significa che i costi sono pressappoco gli stessi del minimo sindacale per l'hosting da una web agency o da qualsiasi altro provider, senza ovviamente i costi di sviluppo web. Per questo non lo consiglio a chi non ha dimestichezza col web design. Perché gli sviluppatori web, o chi con essi ci lavora, sanno perfettamente cosa stanno facendo, ma gli "sprovveduti taccagni" no: essi aprono semplicemente le porte a un'orda barbarica di virus, decretando di fatto il proprio personale fallimento online.


Per chiudere, non me ne vogliano i web designer, ma dentro di voi lo sapete bene che per professionisti come me, WIX rappresenta la soluzione più efficace, perché ci permette di essere autonomi e veloci, con la semplicità di un editor che manco Keynote. Poi io ho sempre odiato i backend di Wordpress o di Joomla, troppo brutti, troppo ospedalieri, con tutti quei pulsanti inutili, non si capisce mai un cavolo, devi creare un nuovo articolo e ti chiede 600 volte se sei sicuro di volerlo fare, BASTA! FAMMI FARE STO ARTICOLO! No no no, dico semplicemente "a ognuno il suo", per me WIX è una figata, ma non lo consiglierei mai a sprovveduti, mai e poi mai Amo troppo l'estetica per rendermi complice dell'infestazione di abomini online che da sempre mi rivolta lo stomaco!

L'articolo è finito, andate in pace.

Solingo

#Web #WebDesign #WIX #Sitifaidate

0 visualizzazioni

Elia Cristofoli

scrittura creativa, video, illustrazione

VIa S. C. di Rosa, 6 - Bussolengo - 37012 - Verona

P. Iva 033 65790231 - CF CRSLEI79B24E349F

  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon